Acer Saccharinum (Acero Argentato)

ORIGINE America del nord
FAMIGLIA Aceraceae
NOME COMUNE Acero argentato
TIPO PIANTA Albero o cespuglio frondoso che raggiunge l’altezza di 15-20 mt, dotato di buona velocità di crescita. latifoglia spogliante ha la chioma globosa, allargata in alto. tronco eretto, con rami incurvati verso l’esterno. la corteccia È liscia e di
FOGLIE Le foglie caduche sono semplici e lobate, dai margini seghettati. di colore verde nella pagina superiore e argentate in quella inferiore, in autunno diventano gialle o rosse
FIORI In infiorescenze a ombrello di colore rosso-verdastre, appaiono in aprile prima della fogliazione
FIORITURA Aprile
TERRENO Di qualsiasi natura, è sensibile al cloruro di sodio nel terreno
ESPOSIZIONE A pieno sole o mezz’ombra, teme l’effetto dei venti
AMBIENTE Pianta rustica con ampia capacita di adattamento, è possibile introdurlo sia in ambiante collinare che di pianura, anche urbano
CLIMA Predilige un clima continentale temperato ma essendo rustica ben si adatta a diversi climi
POSSIBILI IMPIEGHI Può essere utilizzato per realizzare filari nei viali e come pianta isolata o a gruppi nei parchi. il maggior pregio ornamentale è la colorazione autunnale e primaverile delle foglie

 

Inviaci una richiesta di informazioni relativa a questo prodotto

____________________________________________________________________________________

Richiedi Informazioni per questo prodotto

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo numero di Telefono (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Acer Saccharinum (Acero Argentato)”